Come scegliere il frigo per il camper

Pochi elettrodomestici sono imprescindibili come il frigo per camper se si ama viaggiare.
Avere un frigorifero con sé, specie quando si viaggia con un camper, è il modo miglior per potersi isolare ancor di più. Ci basterà fare rifornimento in qualche supermercato per avere la giusta scorta di provviste per il nostro viaggio, in modo da essere del tutto autosufficienti.

mini frigo per il camper

C’è un ma piuttosto importante: i frigoriferi normali hanno dimensioni incompatibili con la vita e gli spazi di un camperista. Per questo motivo c’è un’ intera categoria di prodotti adatti per l’occasione, ovvero i frigoriferi portatili per camper.

Esistono molti prodotti che appartengono a questa categoria e, pertanto, c’è bisogno di sapere cosa acquistare in base alle proprie preferenze e necessità.

Come scegliere un frigorifero per il camper

camper autocaravan cucinare dentro frigorifero

Il frigorifero da camper è un elettrodomestico pensato per mescolare dimensioni contenute a una scarsa richiesta energetica. Il frigo da camper viene pensato per un uso continuativo ed ha una gestione intelligente degli spazi interni.

I parametri su cui un camperista si deve appoggiare per scegliere un frigorifero da camper sono molteplici.

In primis è importante scegliere il prodotto in base alla capienza e in base alle dimensioni. Esistono frigoriferi da camper alti più di un metro e frigoriferi capaci di entrare in uno scompartimento grande come il lavabo, con capacità che vanno dai 2 ai 50 litri.

Altro parametro di grande importanza è la modalità di refrigerazione con cui il frigo funziona. Le proposte più comuni prevedono frigoriferi trivalenti (ovvero in grado di utilizzare, come sostentamento, tre diverse forme di alimentazione) o frigoriferi da camper 12V che sfruttano o l’elettricità prodotta dall’inverter o quella di una rete esterna.

Nella maggioranza dei casi un buon frigorifero trivalente è in grado di soddisfare le richieste del camperista più pretenzioso.

Quali dettagli tenere in considerazione prima di scegliere un frigorifero per camper?

frigorifero camper dettagli da tenere in conto

Capienza, dimensioni e modalità di refrigerazione ci permettono ci permettono di isolare una fascia di prodotti che fa al caso nostro.

Compreso ciò è tempo di fare attenzione ai dettagli.

In base alla portabilità del prodotto in questione è anche possibile utilizzare il frigorifero al di fuori dell’ambiente del camper. Un frigorifero da camper con un ottimo compromesso tra peso e dimensioni è utilizzabile anche in situazioni domestiche, come prodotto sostitutivo, come appoggio momentaneo o come soluzione improvvisata.

Altro dettaglio da tenere in considerazione è la potenza.

I frigoriferi da camper, date le dimensioni, sono solitamente trivalenti e funzionano grazie al riscaldamento di un elemento raffreddante (spesso rappresentato da un liquido a base di ammoniaca).
Per questo motivo, a differenza di un frigorifero normale che attraverso l’elettricità tende a produrre freddo ad una data temperatura, il frigo da camper trivalente produce un abbassamento di temperatura.

In base alla potenza alla potenza del frigo questo abbassamento della temperatura varia dai 25 ai 40 gradi.

Il prezzo da pagare per ottenere queste abbassamento, oltre al prezzo d’acquisto, è da misurarsi solitamente in decibel e/o comodità.
Il funzionamento del frigorifero è legato a brevi ronzii; se invece stiamo alimentando il frigorifero a gas avremo l’obbligo di portare con noi una bombola di gas.

Quanto raffredda un frigorifero per il camper?

Una delle credenze da sfatare subito è la potenza di un frigorifero per il camper.
Le differenze tecniche tra un frigorifero normale ed uno per il camper sono tali da non rendere i prodotti perfettamente identici. Come abbiamo già detto il frigorifero per il camper produce abbassamenti di temperatura che variano in base alla potenza di dispositivo.

In base alla potenza e alle dimensioni, un frigo da camper può abbassare la temperatura al suo interno dai 25 ai 40 gradi rispetto a quella dell’ambiente. Questo significa che d’estate il potere refrigerante del frigorifero sarà decisamente inferiore a quello che invece avremmo durante le altre stagioni.

Esistono freezer da utilizzare in camper?

congelamento in un frigorifero per il camper
Ecco, questo ce lo possiamo abbastanza scordare all’interno del nostro camper

Oltre al frigo da camper esistono anche prodotti che includono al loro interno una piccola sezioncina dedicata al freezer. In questo caso parliamo di dispositivi più costosi della norma che però offrono anche un reparto con temperatura inferiore allo zero, verso i meno quindici gradi.

La capienza del freezer viaggia tra i 5 ed i 10 litri di volume ma è più che sufficiente per contenere qualche prodotto surgelato o dei gelati per potersi rinfrescare durante le sere estive.

La quasi totalità dei frigoriferi da camper con freezer incluso non sono frigoriferi trivalenti ma bensì sono alimentati a corrente elettrica, alle volte con la necessità di utilizzare un compressore.

Questo perché il sistema di raffreddamento di un frigo trivalente, basato sull’utilizzo dell’elemento raffreddante, non riuscirebbe a generare il freddo necessario a mantenere la temperatura in maniera costante sotto lo zero.

Rispondi